Sostenibilità

Processo produttivo

L’intera filiera è 100% MADE IN ITALY

Riviera

RINVERDIMENTO
l’omogeneità dei lotti permette un rinverdimento preciso con minori tempi del processo

CALCINAIO
recupero dei bagni


VANTAGGI

PELLE PIÙ ELASTICA E MORBIDA
data dalla permanenza delle ammine all’interno della pelle grazie al nostro particolare sistema di recupero dei bagni di calcinaio

-53,7%

CONSUMO ACQUA NEL PROCESSO DI CALCINAIO DOVUTO AL RECUPERO DEL BAGNO particolare sistema di recupero dei bagni di calcinaio

-32,5%

SOLFURO DI SODIO

PROCESSO CONTROLLATO CON SISTEMA “HÜNI TECHNOLOGY”

Concia

ORGANICA NORMA EN 15987
LEATHER 40075
Utilizzo tannini vegetali provenienti da legnami certificati FSC
 


VANTAGGI

Pellame dalle caratteristiche superiori, con un processo di concia naturale completamente certificato in tuttele sue fasi

0,032%=
320PPM

VALORI MEDI RISCONTRATI CONTENUTO METALLI PESANTI INFERIORE AI PARAMETRI RICHIESTI DALLA NORMA UNI EN ISO 17072-2 (± 0,1)

PROCESSO CONTROLLATO CON SISTEMA “HÜNI TECHNOLOGY”


CROMO A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
SLOW LEATHER
PROCESSO DI OLAZIONE
sosta maturativa delle pelli in ambiente controllato per un minimo di 90 giorni


VANTAGGI

Migliore qualità e resa al taglio
 

-13%

PRODOTTI DI RICONCIA

-18%

CROMO NEI REFLUI

PROCESSO CONTROLLATO CON SISTEMA “HÜNI TECHNOLOGY”

Riconcia

UTILIZZO PRODOTTI CHIMICI LIQUIDI ANZICHÈ IN POLVERE


VANTAGGI

MINORE QUANTITÀ DI PRODOTTI CHIMICI UTILIZZATI

-8%

PRODOTTI CHIMICI INVIATI AGLI IMPIANTI DI DEPURAZIONE

PROCESSO CONTROLLATO CON SISTEMA “HÜNI TECHNOLOGY”

Rifinizione

IMPIANTI DI ULTIMA GENERAZIONE

MINOR IMPATTO AMBIENTALE

MAGGIORE SICUREZZA


VANTAGGI

RIDUZIONE DELL’USO DI SOLVENTI

ELIMINATI PRODOTTI CONTENENTI FLOURURATI, XILENE, TETRACLOROETILENE

<

MINORI EMISSIONI “COV” IN ATMOSFERA

-14%

CONSUMO DI PRODOTTI DI RIFINIZIONE

Tutela ambientale

IL 100% DELL’ ENERGIA ELETTRICA UTILIZZATA PROVIENE DA FONTI RINNOVABILI

IMPIANTO PRETRATTAMENTO REFLUI
L’impianto interno permette di intervenire immediatamente in caso di criticità.

INVIO A RICICLO DEI CASCAMI DELLE PELLI CONCIATE AL VEGETALE

INVIO A RICICLO DI MATERIE PLASTICHE, CARTA E LEGNO


VANTAGGI

CONTROLLO TRACCIABILITÀ DEL MATERIALE INVIATO AL RICICLO

62,4%

ABBATTIMENTO “COD” DALL’IMPIANTO DI PRETRATTAMENTO (anno 2018) Nettamente inferiore alla media del distretto


MENO RIFIUTI DA AVVIARE IN DISCARICA